Piano per la ripresa dell’agricoltura italiana

Agricoltura-biologica-607x480

COSTRUIAMO ASSIEME IL PIANO PER LA RIPRESA E LO SVILUPPO DELL’AGRICOLTURA ITALIANA
La Lega della Terra, associazione apartitica senza fini di lucro, impegnata affinché lo Stato e la classe politica riconoscano il ruolo fondamentale e primario dell’agricoltura per la pace sociale, si rivolge direttamente on line agli agricoltori, allevatori, pastori, pescatori, tecnici agrari e a tutte le persone sensibili alle tematiche agricole, per l’ampliamento e la stesura definitiva del Piano Agricolo Nazionale.
ROMA, 05/05/2013 (informazione.it – comunicati stampa) La Lega della Terra, associazione apartitica senza fini di lucro, impegnata affinché lo Stato e la classe politica riconoscano il ruolo fondamentale e primario dell’agricoltura per la pace sociale, si rivolge direttamente on line agli agricoltori, allevatori, pastori, pescatori, tecnici agrari e a tutte le persone sensibili alle tematiche agricole, per l’ampliamento e la stesura definitiva del Piano Agricolo Nazionale.
Il piano ha come obiettivo il rilancio e lo sviluppo di tutto il comparto agricolo nazionale e dovrà essere recepito integralmente dalle forze politiche che credono, in quello che noi consideriamo, il vero Made in Italy.
Le proposte potranno essere inviate fino a tutto il mese di giugno con una semplice mail all’indirizzo: pianoagricolonazionale@legadellaterra.org.
Un gruppo di lavoro, costituito da persone dotate di esperienza “concreta” maturata sul campo, valuterà ogni idea pervenuta per realizzare la versione definitiva del Piano.

Lega della Terra – Coordinamento Nazionale
info@legadellaterra.org