Il Pentagono oscura “The Guardian”

CIA

LONDRA (IRIB) – Il quotidiano “The Guardian” ha confermato che il Pentagono ha installato sui suoi pc un filtro informatico che ha oscurato il sito della testata inglese.Secondo le spiegazioni date dallo stesso quotidiano, le forze del Pentagono nella base centrale in Florida, ma pure quelle dispiegate in zone come l’Afghanistan, il Medioriente ed il Sud-est asiatico non possono accedere al sito del Guardian attraverso i pc dei propri uffici. Si stima che i militari soggetti all’oscuramento siano circa 62 mila. Il motivo della decisione e’ impedire ai soldati di apprendere le realtà rivelate da Edward Snowden, ingegnere informatico ed ex collaboratore della Cia.

OF