Arabia Saudita: oltre 4 milioni di immigrati espulsi e Ius Sanguinis

Arabia Saudita: oltre 4 milioni di immigrati espulsi e Ius Sanguinis

QUANDO VI DICONO CHE L’IMMIGRAZIONE E’ INEVITABILE, NON CI CREDETE.

QUANDO VI RACCONTANO CHE NON SI POSSONO FERMARE I FLUSSI MIGRATORI, RICORDATEVI CHE E’ UNA IDIOZIA.

QUANDO VI INVENTANO CHE “NON POSSIAMO MANDARLI VIA” RICORDATE CHE E’ UNA MENZOGNA.

QUANDO VI SPIEGANO CHE LA SOCIETA’ MULTIRAZZIALE E MULTIRELIGIOSA E’ POSSIBILE E BELLA E CHE “SIAMO TUTTI UGUALI” , RICORDATE QUELLO CHE SIETE DA DECINE DI SECOLI.

La Redazione di OF 

http://voxnews.info/2014/02/15/arabia-saudita-oltre-4-milioni-di-immigrati-espulsi-e-ius-sanguinis/

Arabia Saudita: oltre 4 milioni di immigrati espulsi e Ius Sanguinis

Tutti a gridare contro la Svizzera e a minacciare rappresaglie, i fanatici dell’immigrazione Ue. Solo perché ha ‘osato’ decidere un ‘rallentamento’ negli ingressi di nuovi immigrati. Nel frattempo, l’Arabia Saudita ha deportato 250.000 immigrati clandestini nei soli ultimi tre mesi – altri due milioni si auto-espulsi dal marzo scorso, ovvero da quando le leggi saudite sull’immigrazione sono cambiate.

Non solo, il governo saudita spera di deportarne altri due milioni nel corso del prossimo anno. In totale fanno oltre 4 milioni sui nove milioni di immigrati nel paese.

Il governo saudita ha anche deciso che saranno inflitte ammende alle società che non rispettano le quote per l’assunzione di cittadini sauditi – le imprese dovranno pagare una multa per ogni dipendente non-saudita oltre il numero dei dipendenti sauditi. Esempio: se una società ha 20 dipendeti, e 10 sono sauiditi, l’eventuale undicesimo lavoratore straniero costerà una penalizzazione finanziaria.

 E poi. Avete presente gli islamici che chiedono moschee e parlano di Ius Soli? Ebbene, in Arabia Saudita è impossibile diventare cittadino se i tuoi genitori non lo sono. Ed è quasi impossibile per i non-sauditi sposare donne saudite.