Autore: Corrado Corradi

Noi e l’Islam europeo
Etica e Religione

Noi e l’Islam europeo

Le analisi che i professionisti dei talk-show fanno sul fenomeno dell’islamismo predicante e combattente incistato da noi concordano: i giovani musulmani residenti in Europa diventano jihadisti a causa del disagio sociale in cui vivono. Balle!  I contadini algerini versano in condizioni sociali disastrate ma sono ben lungi dal trasformarsi in jihadisti.  Le […]

L’azione bellica franco-anglo-americana è la madre delle fake news
Attualità

L’azione bellica franco-anglo-americana è la madre delle fake news

Stando alle ultime rivelazioni circa il bombardamento franco-anglo-americano, questo potrebbe aver marcato il superamento di un livello iperbolico nel settore della costruzione della realtà; potremmo essere anni luce oltre le fake news (o bufale, o menzogne… “c’est plus facile“). Alcune testate giornalistiche ci dicono che i Servizi israeliani qualificano come […]

Occidentale sarà lei!
Attualità

Occidentale sarà lei!

  Meritano di essere valutate attentamente le dichiarazioni rilasciate da Assad all’indomani dei bombardamenti. La prima dichiarazione, a caldo, sicuramente dopo le manifestazioni di piazza a Damasco con sventolio di bandiere siriane e russe: “Gli attacchi occidentali contro obiettivi militari del governo di Damasco renderanno la Siria e il suo popolo […]

Considerazioni di un veterano sui venti di guerra in corso – Seconda parte
Esteri

Considerazioni di un veterano sui venti di guerra in corso – Seconda parte

Bashar Al Assad, nell’immaginario ormai consolidato di noi europei, anestetizzati da un’abile azione di «disinformatija», appartiene ormai definitivamente  a quella schiera di spietati dittatori arabi da film hollywoodiani. In realtà, basterebbe solo un po’ di senso critico per riportare accuse che gli vengono mosse nella dimensione della realtà, perché ci […]

Occhio a Boko Haram
Esteri

Occhio a Boko Haram

In molti hanno creduto alle farneticazioni della stampa secondo cui Boko Haram, la formazione jihadista vicariante nel nord Nigeria e aree limitrofe, aveva deposto le armi. Quand’ecco che, guarda caso, proprio a Pasqua, l’organizzazione ha perpetrato un’ulteriore carneficina (20 morti e un centinaio di feriti) e ha prodotto, prima di […]