Esteri

L’Africa gialla
Esteri

L’Africa gialla

E’ da molto ormai che si protrae il corteggiamento tra Africa e Cina, corteggiamento che, se ancora non è un matrimonio, sta comunque dando frutti abbondanti. Vari paesi africani hanno riconosciuto e appoggiato la Repubblica Popolare Cinese, sin dal suo ingresso ufficiale nell’ONU, e, appena diciassette anni fa, quell’amicizia si […]

“Essere catalani significa essere spagnoli”: intervista con il prof. Josep Alsina, presidente di Somatemps
Esteri

“Essere catalani significa essere spagnoli”: intervista con il prof. Josep Alsina, presidente di Somatemps

Nei tumultuosi giorni del referendum catalano, mi sono trovato a Barcellona per esprimere solidarietà con il popolo spagnolo in lotta per difendere l’unità della nazione. Ho approfittato dell’occasione per recarmi alla presentazione del libro Catalanitat és Hispanitat organizzata nel centro del capoluogo catalano dall’associazione culturale Somatemps, che da diversi anni si […]

Trump e Putin: «Contro l’ISIS fino alla sua sconfitta». Ma la distensione resta lontana
Esteri

Trump e Putin: «Contro l’ISIS fino alla sua sconfitta». Ma la distensione resta lontana

In quest’epoca in cui, a larghi tratti, è sembrato delinearsi una sorta di ritorno al bipolarismo antagonistico che aveva caratterizzato le relazioni tra Stati Uniti e Russia/ex-URSS lungo quasi tutta la Guerra Fredda (eccezion fatta, probabilmente, per la breve distensione avviata da Nixon nei primi anni Settanta), una semplice stretta […]

L’ingratitudine verso Colombo
Esteri

L’ingratitudine verso Colombo

In questi giorni gli Stati Uniti d’America stanno, ancora una volta, minando la storia e la cultura di un popolo. Come fanno ormai da oltre settant’anni, lo zio Sam e la sua deriva progressista contemporanea si sta imponendo sui simboli e sulle tradizioni di una Nazione, cancellando ogni retaggio passato […]

La Spagna rotta
Esteri

La Spagna rotta

“Meglio una Spagna rossa che una Spagna rotta”, era uno degli slogan delle destre spagnole nei primi anni Trenta. Oggi la Catalogna, non paga delle vaste autonomie regionali che le sono state garantite dalla Costituzione spagnola post-franchista – non paga, quindi, neanche di poter disporre di un proprio Parlamento e di […]