La civiltà europea contro il mondialismo

sabato
18 marzo 2017
18:00



Che cos’è il “Mondialismo”? Un’ideologia? Una prassi? Una finzione? Sabato 18 marzo si potrà avere le risposte a qualsiasi dubbio in merito!

Infatti nella già citata giornata di sabato 18 marzo a partire dalle ore 18:00, la Sezione umbra della rivista culturale “Ordine Futuro” presenterà a Perugia presso l’Etruscan Chocohotel, la rivista culturale “L’Uomo Libero” all’interno della conferenza intitolata “La Civiltà Europea contro il Mondialismo”. Gradito ospite degli aderenti perugini di OF, è il Dottor Fabrizio Fiorini Direttore della rivista che sarà presentata.

L’Uomo Libero nella sua pluridecennale attività, si è occupato di un vasto piano di argomenti. Tra cui la moneta, la geopolitica, lo studio delle odierne forme di dominazione imperialistica nel campo politico economico psicologico e culturale. Due, però, i temi che in particolare gli uomini liberi de L’Uomo Libero hanno saputo trattare in profondità: la “Civiltà Europea” e il “Mondialismo”. Due temi che sarebbe errato porre agli antipodi e i quali, invece, si è voluti metterli assieme all’interno di una stessa conferenza. Perché? Perché l’ideologia omologante, distruttrice delle culture e delle bellezze etniche dei popoli, identificatrice dell’umana vita con una dimensione spersonalizzante basata sull’interesse economico e materialistico, com’è il Mondialismo, può trovare solo un contrasto ad essa. Tale contrasto, è il riaffermare il valore della cultura e della bellezza di tutti i popoli e la difesa delle loro singolarità, della dimensione umana al di sopra di qualsiasi visione capitalistica della vita: ovvero riaffermare le Civiltà dei popoli contro lo squallore del mercato globalizzato. E in particolare per gli Europei, la riaffermazione dell’eroe contro l’avido mercante: ovvero la Civiltà Europea!



Sto caricando la mappa ....

Luogo

via Campo di Marte 134 - Perugia