Tag: politica

Massoneria, è davvero sotto attacco?
Attualità

Massoneria, è davvero sotto attacco?

“La Repubblica e il Governo vi salutano. La Repubblica italiana si riconosce nei valori della massoneria. La massoneria è stata un baluardo nella difesa della libertà del cittadino, pagando un prezzo durissimo soprattutto durante il fascismo, periodo durante il quale era stata decretata la sua messa fuorilegge”(1). Elidio De Paoli, […]

Dieci anni con Forza Nuova
Politica

Dieci anni con Forza Nuova

Potrebbe sembrare scontato, persino banale, che un’iscritta a Forza Nuova ne tessa le lodi, se non altro perché gli entusiasmi iniziali si sono rivelati spesso nemici dell’obiettività e gli approfondimenti successivi hanno fatto talora rimpiangere prudenza e misura. E’ altrettanto vero, però, che quello mio per FN, che pure è […]

In attesa che il grigio diluvio finisca. La gioventù sprecata della politica di sistema
Politica

In attesa che il grigio diluvio finisca. La gioventù sprecata della politica di sistema

Occhialino glamour, camicia o maglioncino d’ordinanza, Repubblica sotto braccio e ultimo tweet sull’estinzione del corvo-rana amazzonico pubblicato. Bene. La giornata del giovane politico di apparato può incominciare. Anzitutto, la cura dell’immagine, personale e soprattutto sociale. Fondamentale, come insegnano anche nella più provinciale scuola politica del PD, per poter convogliare i […]

L’utopia della Rivoluzione
Politica

L’utopia della Rivoluzione

Da tempo, in Italia, si avverte il soffocante vento della crisi. Lo percepiamo e lo subiamo nella nostra quotidianità, nelle diminuzioni dei consumi, nella precarietà del lavoro. Il mix è ormai esplosivo: conviviamo con una crescente rabbia sociale dovuta ad una congiuntura economica senza precedenti. La disoccupazione giovanile e non […]

Politica e interessi economici. Il prezzo (esoso) della democrazia
Economia

Politica e interessi economici. Il prezzo (esoso) della democrazia

Democrazia rappresentativa: questo è il termine usato per definire l’attuale forma di governo, presente nella stragrande maggioranza dei Paesi “sviluppati”. Essa, in sintesi, consiste nell’elezione, da parte degli aventi diritto di voto, di rappresentanti a cui gli elettori stessi delegano la legislazione dello Stato, mediante la formula del voto libero e […]

I cattivi pensieri di un anonimo sull’immigrazione
Attualità

I cattivi pensieri di un anonimo sull’immigrazione

Leggo sui giornali che oggi in Italia il numero degli immigrati, tra regolari e clandestini, raggiunge il 10 % della popolazione. Il che, in termini numerici, significa oltre cinque milioni di immigrati. Contemporaneamente apprendo, sempre dai giornali, che il numero dei disoccupati si avvicina pericolosamente allo stesso numero.  L’agire di […]